Evidenze

Mi sembra evidente. Deve essere colpa di Slide-Show.net e del disfattismo di cui è stato tacciato. Se a distanza di oltre 3 (tre) mesi la situazione delle erbacce del cimitero, benché sicuramente migliorata in ampie zone, in altre è ancora allo stato che potete vedere nella galleria, deve sicuramente essere colpa nostra...

Su questo non ci piove, visto che in seguito all'articolo originale eravamo stati accusati di sensazionalismo, e di aver addirittura fatto le foto in tempi precedenti per poi pubblicarle a lavori iniziati per infangare chissà chi. Nella galleria potete vedere delle foto NUOVE, fatte ieri mattina da ME (Massimo). Meglio specificarlo, visto che nonostante le ampie smentite, per le foto precedenti c'è ancora chi è convinto che sia stato Domenico (per la cronaca, invece le foto erano di Tonino e Saverio...). Per rispetto ai defunti, ove fosse riconoscibile l'identità dell'estinto, questa è stata mascherata con dei pallini neri. Se poi vogliamo estendere il discorso, sempre documentato dalle foto, sarebbe il caso di mettere mano anche alla manutenzione elettrica: benché siano percorsi da elettricità a basso voltaggio, i fili spellati o allacciati alla bell'e meglio con il nastro isolante abbondano per tutto il cimitero, così come le cassettine di derivazione aperte. E in caso di corto circuiti o fulmini, possono diventare pericolosi comunque... Speriamo che si ponga rimedio (o meglio, si completi quanto iniziato) in tempi brevi a quello che potete vedere coi vostri occhi di persona andando al cimitero, se anche voleste fare i diffidenti verso le foto pubblicate. Non foss'altro che mancano meno di 15 giorni alla ricorrenza del giorno dei morti... GLIELO si deve, in special modo a loro. Nel frattempo, potete anche andare a funghi, nel nostrano cimitero!