Colora il tuo Natale 2005

Colora il tuo Natale 2005Lo scorso anno, grazie alle vostre generose offerte abbiamo ottenuto un grande successo con i calendarietti di slide-show permettendo così di aiutare un bambino bisognoso.
Anche quest'anno vi chiediamo un piccolo contributo, questa volta per aiutare il Comitato Marco Paolucci che opera all'interno dell'ospedale Pugliese Ciaccio nel reparto di Ematologia Pediatrica.

Il Comitato Marco Paolucci è una associazione no-profit per la cura delle leucemie e dei tumori infantili, è stato costituito nel 1992 da un gruppo di genitori di bambini affetti da patologie onco-ematologiche.
Alla base di ogni attività del Comitato Marco Paolucci, c'è la certezza che il recupero dello stato di salute vada inteso non solo in termini medico-biologici, ma anche come benessere fisico e psico-sociale.
Il comitato si prefigge questi scopi:

  • Contribuire al miglioramento delle strutture ospedaliere per renderle più confortevoli e a misura dei bambino;
  • Favorire l'aggiornamento professionale medico e paramedico;
  • Istituire borse di studio per giovani medici e infermieri, perché acquisiscano la necessaria esperienza nel campo dell'onco-ematologia pediatrica e nella cura del bambino emopatico;
  • Assicurare il sostegno socio-psicologico, e se necessario materiale, al bambino e alla sua famiglia, per garantire il diritto al trattamento ottimale e ad una migliore qualità di vita, sia durante sia dopo la terapia.

Quest'anno abbiamo deciso di collaborare con la Belle Epoque, un gruppo di signore che si è costituito in associazione e che hanno la loro sede in Piazza Umberto I.
Queste gentili signore ci hanno offerto tre bambole. Tre bambole che hanno bisogno di essere adottate per cercare di colorare il Natale di molti bambini che in questo momento stanno soffrendo in un letto di ospedale. Con un contributo di soli 2€ possiamo aiutare il Comitato Marco Paolucci, perché l'incessante evoluzione della ricerca medica, se da un lato apre nuove prospettive terapeutiche e accresce costantemente le probabilità di guarigione, dall'altro crea nuove esigenze.
Quindi con questa piccolissima donazione contribuirai a sostenere la ricerca, rinnovare le attrezzature sanitarie e scientifiche, promuovere la formazione professionale e dato che il numero dei guariti aumenta giorno dopo giorno, sarà sempre più necessario: ridurre al minimo i possibili danni correlati agli effetti tardivi delle terapie e assicurare tutti i supporti psico-pedagogici e sociali, affinché, oltre alla guarigione fisica, sia garantita l'integrità psicologica e morale del bambino guarito. E potresti arrivare ad "adottare" una delle bambole offerteci!

Colora il tuo Natale 2005